GEMELLAGGIO CAI BARZANO’-MANO AMICA: ANDANDOPER MONTI

Il 5 aprile il CAI di Barzanò ha guidato per una breve camminata il numeroso gruppo di bambini e ragazzi che partecipano al progetto “HO SOGNATO UNA STRADA PER TUTTI” promosso dall’associazione Mano Amica di Barzanò, in qualità di capofila, in rete con le associazioni “Genitori e Amici degli Handicappati”, e “Amici della Valletta”, in collaborazione con il gruppo Caritas di Barzanò e con il patrocinio dei Comuni di Barzanò, Cassago, Sirtori e Cremella. Tutti si sono mostrati molto interessati al percorso didattico del CAI di Lecco proposto dagli accompagnatori di Barzanò. Il tragitto, che si snoda su un sentiero ai piedi del Resegone, monte che fa parte delle Prealpi lombarde, parte dal piazzale della funivia dei Piani d’Erna, prosegue su una strada asfaltata per continuare e concludersi su un sentiero sassoso, attraversato da due fiumiciattoli che i temerari piccoli escursionisti hanno attraversato senza difficoltà.L’intera fatica è terminata con un tè caldo e dei biscotti presso la baita dell’alpinismo giovanile del CAI di Lecco. I responsabili dell’iniziativa si sono detti molto soddisfatti e contenti dell’uscita fuori territorio.
Il CAI ricorda a tutti i partecipanti l’appuntamento per sabato 12 aprile per l’esperienza di
arrampicata sportiva nella palestra di via Sirtori a Barzanò.




Admin login